Stampa

Conto termico e certificati bianchi, i decreti in G.U.

on .

ependitika4.1(Rinnovabili.it) – E’ finita l’attesa per i nuovi provvedimenti su Fer termiche e titoli di efficienza energetica. Dopo aver ricevuto l’approvazione formale dalla Conferenza unificata, i ministri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico hanno finalmente firmato i Decreti inerenti il Conto Energia Termico e iCertificati bianchi e sono stati pubblicati sul supplemento ordinario n. 1 alla Gazzetta Ufficiale n. 1 del 2 gennaio. Un doppio via libera proprio, giunto proprio sul finire dell’anno, che completa il processo di trasformazione normativa iniziata con il V Conto Energia, e ridisegna ancora una volta il quadro burocratico del comparto energetico.

.
Stampa

Fv, verso proroga quarto Conto energia per la P.A.

Scritto da Giuliano Sarricchio on .

logo senatoÈ entrata nel pacchetto di emendamenti al dl crescita-bis presentati ieri dai relatori Vicari e Bubbico la proposta di proroga di un anno (al 31 dicembre 2013) del termine per l'accesso agli incentivi del quarto Conto energia per gli impianti realizzati su edifici pubblici e aree dell'amministrazione pubblica.

.
Stampa

Gas, elettricità e Fer, le proposte dell'Autorità per il legislatore

Scritto da Giuliano Sarricchio on .

logo aeeg

La segnalazione 410/2012/I/com. Su "valorizzazione" contratti Top serve base normativa. Assegnare lo stoccaggio ad asta. Cancellare legge su pay as bid. Distribuzione gas: rimuovere salvaguardia dei piccoli. Capacity payment: arrivata proposta Terna, transitorio senza oneri aggiuntivi. SEU e scambio su posto: rischio insostenibilità oneri sistema.

Sono circa una dozzina, tra gas, mercato elettrico e rinnovabili, gli interventi normativi che secondo l'Autorità per l'energia il governo e/o il Parlamento dovrebbero mettere in campo nel breve termine per superare alcune criticità dell'attuale regolamentare dell'energia.

.
Stampa

La competenza sull'energia torna allo Stato. Al via la riforma del Titolo V

Scritto da Giuliano Sarricchio on .

Palazzo Chigi notte--400x300Come era stato preannunciato giovedì scorso in un comunicato di Palazzo Chigi, nella riunione di ieri sera il Consiglio dei ministri ha approvato un disegno di legge costituzionale di riforma del Titolo V che, tra le altre cose, riporta nel campo della legislazione esclusiva dello Stato alcune materie che erano precedentemente della legislazione concorrente: la produzione, il trasporto e la distribuzione nazionale dell'energia, il coordinamento della finanza pubblica e del sistema tributario, le grandi reti di trasporto e di navigazione, la disciplina dell'istruzione, il commercio con l'estero.

.

Centrale committenza4 100

Rinnovabili PA3 100

 

Patto Sindaci 100

fesr 100

Valorizzazione gas3 100

Come aderire 100bis

Piedone 200